BM_H – Potenza cade in casa con Andria 3-1

BM_H – Potenza cade in casa con Andria 3-1

Panettone indigesto per la giocoleria Virtus Potenza che nell’ultima importante gara casalinga del 2016 cade contro la Pallavolo Andria per tre set a uno.

Il match di domenica aveva un peso significativo in chiave salvezza e gli atleti di coach Marano hanno buttato alle ortiche punti preziosi per la classifica, regalando ai pugliesi il sorpasso. Tralasciando diverse discutibili decisioni arbitrali, i rossoblu devono fare un grande mea culpa virgola perché hanno condotto una gara altalenante, alternando belle giocate ad errori (troppi) al servizio e a centro, ormai il tallone d’Achille della Virtus.

[AdSense-B]

Bravi, invece, i pugliesi che sono usciti a testa alta dal PalaPergola perché in grado di lottare su ogni palla e soprattutto di recuperare i numerosi vantaggi, riuscendo anche nell’impresa di sovvertire il risultato.

Inizio giocato punto a punto, poi la Virtus sembra prendere il volo, ma solo per poco perché la Pallavolo Andria non molla neanche un colpo e frena l’entusiasmo dei padroni di casa.

Quello che è mancato alla Giocoleria ieri sera sono state la freddezza nei momenti decisivi e la precisione in attacco degli uomini importanti.

Finisce così con una sconfitta questo 2016 e con il rammarico di restare ancora fermi ai piani bassi della classifica.

Giocoleria Virtus Potenza vs Pallavolo Andria 1-3
(19-25, 25-22, 21-25, 27-29)

Giocoleria Virtus Potenza: Imperio n.e., Colizzi (L2) n.e., Peluso 7, Brienza 3, Muliere n.e., Lomurno 15, Sette 18, Maselli n.e., Starace 13, Martino n.e., Lavanga, Hoxha 8, Benedetto (L1) pos.100% prf.67%.
All. Marano, Ass. Orlando.
Totali Squadra: Battuta errori 11, punti 5; ricezione pos.63% prf.41%; attacco 36%; muri 12.

Pallavolo Andria: Cripezzi G., Andriano 15, Di Sibio (L2) n.e., Rienzo n.e., Cripezzi A. n.e., Di Bitonto n.e., Fiorillo 18, Rubino n.e., Carofiglio 6, Pepe (L1) pos.73% prf.53%, Bernardi 4, Caldarola 11, Franco n.e., Porro 14.
All. Lozowy, Ass. Galeandro.
Totali Squadra: Battuta errori 13, punti 3; ricezione pos.63% prf.45%; attacco 40%; muri 10.

Arbitri De Martino Dario e De Curtis Assunta della sezione di Napoli.

COMMENTA:

Lascia un commento