B1F_A – Altro stop per Eurospin Pinerolo, sconfitta in casa da Acqui al 5°

B1F_A – Altro stop per Eurospin Pinerolo, sconfitta in casa da Acqui al 5°

Una brutta serata per le ragazze di Mucciolo. Una partita giocata senza convinzione, senza determinazione, senza spirito di squadra.

Anche nei primi due set, conquistati dalle padrone di casa, l’Eurospin Pinerolo non ha brillato per gioco e per buona resa in campo.

[AdSense-B]

Le pinerolesi partono avanti 8-5 e tengono poi il vantaggio acquisito fino alla fine del parziale. Non brillante il gioco, ma le ospiti rendono la vita fin troppo facile alle padrone di casa che riescono a conquistare il primo set con un buon 25-20.

Stesso copione nel secondo parziale, con l’Eurospin che tiene di misura il vantaggio. Si parte 8-6 e poi le due formazioni viaggiano appaiate 12-16, le ospiti riprendono il passo 18-21, ma sul finale sono le padrone di casa a mettere a segno l’allungo giusto per chiudere 25-22.

Dal terzo set le pinerolesi lasciano campo alle avversarie. Provano ancora a tenere testa in avvio del parziale: 8-6 per l’Eurospin che prosegue sul 16-11 e 21-18. Ma sono poi le ragazze di Arredo Frigo – Makhimo a mettere a segno l’allungo vincente 25-27.

Nel quarto parziale le pinerolesi non tengono più il passo delle avversarie. Le ospiti guidano 6-8, 14-16 e vanno poi a chiudere con facilità sul 20-25.
Nel quinto e decisivo set non c’è spazio per le padrone di casa. Le avversarie tengono la testa di tutto il gioco. Partono bene 3-5 e poi non cedono più il vantaggio acquisito e vanno a conquistare set e partita 8-15.

“Una grande delusione per la brutta sconfitta contro la formazione di Acqui Terme – commenta a caldo il Direttore Sportivo Cicchiello -. Non possiamo pensare e permetterci di entrare in campo con così poca convinzione perché questo è un campionato dove nessuno ti perdona nulla. Non abbiamo giocato bene neanche i primi due set vinti più per demerito delle nostre avversarie che per merito nostro e dal terzo parziale in avanti è sembrato di assistere allo stesso copione di altre gare dove siamo passati da poter chiedere il match a subire passivamente la reazione della squadra avversaria. Adesso dobbiamo rimboccarci le maniche a partire dall’allenamento di domani, lavorare bene per preparare al meglio la prima partita del nuovo anno contro il Cagliari, così da poter riprendere la scia positiva di risultati”

EUROSPIN PINEROLO – ARREDO FRIGO-MAKHYMO AL 2-3
(25/20; 25/22; 25/27; 20/25; 8/15)

EUROSPIN PINEROLO: Bordignon (7), Aprile, Caserta, Lisdero, Spadoni (8), Rizzuti, Zampis, Francesconi (20), Borri (L, K), Salvi (16), Buffo (1), Taborelli (13), Bazzarone (4) All: Mucciolo, Berardinello.

ARREDO FRIGO-MAKHYMO: Prato, Moraschi, Grottarini (2), Mirabelli (21), Coatti (18), De Magistris, Mirabelli (5), Gatti (14), Poggi (L), Debilio, Barroero (9), Cafagno, Boido (2), Cattozzo.

Durata set: 27′, 30′, 32′, 27′, 14′

COMMENTA:

Lascia un commento